Hotel Porta Nuova Milano

I distretti tecnologici

Quella del nostro hotel è la zona designata dalle più importanti Tech Companies del mondo, che qui hanno scelto di dislocare i loro uffici. E’ l’esempio di Linkedin, che nei suoi uffici al diciannovesimo piano di un grattacielo di Porta Garibaldi ha impostato una vera idea di “lavoro agile”: non si timbra il cartellino, non ci sono orari da rispettare, ma solo obbiettivi da raggiungere.

E’ il caso anche di Microsoft, che pochi mesi fa ha inaugurato la sua sede nella nuova piramide di 6 piani della Fondazione Feltrinelli in Porta Nuova, progettata dal prestigioso studio svizzero Herzog & De Meuron. Racchiusa in oltre 800 vetrate e con 3 piani destinati al pubblico - tra cui un’area Xbox - la piramide si prepara ad accogliere oltre 200 mila visitatori entro la fine dell'anno. Considerando il magico gioco di vetro e di cemento della struttura, la nuova libreria al piano terra e la Sala Lettura al quinto piano - aperta al pubblico - l’obiettivo è tanto ambizioso quanto realizzabile.

 

E poi, ancora, la Torre Unicredit, che con i suoi 231metri (è il grattacielo più alto d’Italia, ndr) sovrasta Piazza Gae Aulenti, la piazza pedonale più moderna di Milano, rialzata di circa 6 metri sul livello della strada. E’ qui che si può visitare lo showroom Tesla - la compagnia automobilistica di Palo Alto - dove si possono ammirare (e provare) le auto elettriche del futuro. Poco più a sud è stata inaugurata di recente la nuova sede di Amazon le cui vetrate, insieme a quelle del palazzo di Google (verso il quartiere Isola), rispecchiano per molti un sogno chiamato Silicon Valley.

C’è chi arriva dopo, ma c’è chi è arrivato prima: è il caso di Samsung District, inaugurato quasi 3 anni fa in direzione Repubblica e composto non solo da uffici, ma anche da spazi dedicati agli eventi.

 

Moda, arte e design

Se l’Hi-tech è spesso untouchable, è da Cargo che si possono trovare (e provare) gli oggetti più innovativi. Insieme al negozio HighTech, Cargo è uno spazio dove il design d’interni e di prodotto detta legge, e gusto. Con oltre 2.000 mq nel cuore di Milano, nella palazzina che ospitava la fabbrica d’inchiostri del Corriere della Sera, Cargo e HighTech ti faranno sognare tra le loro proposte di arredamento, oggettistica, profumeria, accessori moda e casalinghi. Dagli accessori di design agli ultimi trend di moda il passo - come la distanza tra i due negozi - è breve. Se una pausa da Grom, in Piazza Gae Aulenti, permette di gustare uno dei gelati più buoni della città, è d’obbligo poi immergersi nella meraviglia di Corso Como 10: tra il book design shop, l’art gallery e lo store multifunzionale, l’esperienza è visiva ma anche sensoriale, grazie ai fiori di stagione nel giardino all’aperto del suo Cafè Ristorante.